venerdì 21 marzo 2014

Recensione su Osservatoriesterni.it

"Come sta il fumetto indipendente in Italia? 
A vedere, e leggere i numerosi autori che si sono susseguiti negli anni, direi benissimo. Gente come Alessandro Baronciani, Tuono Pettinato, Roberto La Forgia, Alessandro Tota, Giulia Sagramola e, senza dimenticare l'asso pigliatutto Zerocalcare hanno reso vitale un panorama indipendente quanto mai in constante evoluzione e cambiamento. 
Il potere sovversivo della carta si propone di donare al lettore un'istantanea su ben dieci anni di autoproduzione nel magico mondo della nona arte tricolore. Messo in piedi da Sara Pavan e pubblicato da Agenzia X, un prezioso volumetto in dodici interviste ad altrettanti autori per raccontare il cambiamento del modo di fare fumetto. A partire dalla necessità crescente di raccontare e raccontarsi, passando per la volontà di fornire uno sguardo generazionale sulla nostra società, fino al cambiamento delle tecnologie e delle modalità di realizzazione. 
Insomma, in poche parole lo stato delle cose di un microcosmo artistico in ottima salute!"